Un sito scolastico non può prescindere da una corretta organizzazione dell'informazione. I contenuti dei siti scolastici possono essere suddivisi principalmente in due tipologie

  • Informazioni per conoscere meglio la scuola e la sua organizzazione: contenuti rivolti soprattutto ad utenti esterni alla scuola o agli studenti e alle loro famiglie. Sono in genere informazioni stabili nel tempo, che possono restare immutate per un intero anno scolastico o anche di più e che vanno a costituire la fisonomia stessa del sito.
  • Comunicazioni di servizio: contenuti rivolti sempre a studenti e famiglie, ma anche a docenti e personale scolastico in genere. Sono informazioni che necessitano di essere inserite quotidianamente o quasi, in modo agevole e veloce, e con una collocazione non sempre prevedibile a priori.

Molti dei moderni sistemi di gestione dei contenuti, i cosiddetti CMS (Content Management System), permettono di far coesistere all'interno dello stesso sito  sia i contenuti informativi stabili, raggiungibili attraverso menù e blocchi disposti nelle zone dedicate all'interfaccia di navigazione, sia le collezioni di documenti, avvisi, news, facili da aggiornare e consultare. E' importante anche tenere sempre presente un buon bilanciamento tra ampiezza dei contenuti e profondità nella quale si intende scendere (ovvero quanti clic servono per raggiungere ciò che si cerca).

Fino a qualche tempo fa molte delle scuole che decidevano di avere un sito internet ne affidavano la realizzazione a tecnici o web designer, che però conoscevano poco la realtà scolastica. Oggi, sempre più, chi si occupa di un sito scolastico molto spesso conosce bene il mondo della scuola, ma non è esperto di progettazione web. Non è raro addirittura che chi realizza il sito scolastico sia una persona che affronta per la prima volta in quell'occasione le questioni attinenti alla progettazione di un sito. I problemi da affontare sono numerosi e sono relativi all'aspetto grafico, alla presentazione, ma anche e soprattutto all'organizzazione dei contenuti.

Abbiamo elencato in questa categoria alcuni consigli per chi si accinge a progettare o gestire un sito web per la propria scuola, individuando anche cosa evitare.

0
0
0
s2sdefault