La legge 9 gennaio 2004 n° 4, conosciuta anche come Legge Stanca, sancisce l’obbligatorietà per tutti gli enti pubblici che vogliono dotarsi di un sito internet di renderlo conforme alle specifiche di accessibilità e di usabilità vigenti. L'accessibilità è un tema spesso sottovalutato da svariati progetti Web, a meno che questi riguardino siti correlati alla pubblica amministrazione, dove l'accessibilità è un requisito obbligatorio.

Inoltre la Direttiva 8/2009 prevede che tutti i siti delle Pubbliche Amministrazioni, quindi anche delle scuole, per garantire l’immediata riconoscibilità della natura pubblica del sito dovranno avere l’estensione del dominio “.gov.it”. La registrazione al dominio “.gov.it” dei siti della pubblica amministrazione garantisce che, già a partire dall’indirizzo web (il più sintetico degli elementi rappresentativi di un sito), sia immediatamente percepita dagli utenti la natura pubblica dell’informazione, ovvero l’appartenenza del sito alla Pubblica Amministrazione.