Stampa

I genitori possono trovare in rete molti consigli per la protezione dei minori sul sito dell’Arma dei carabinieri e della Polizia di Stato.

Consigli per i genitori (dal sito della Polizia Postale)

 

1. Un virus informatico è un file che infetta altri file del pc e che si trasmette come allegato nelle email o tramite dispositivi di memorizzazione (es. pendrive). Il trojan si presenta come software legittimo; una volta convinto l’utente ad eseguirlo apre un passaggio nascosto sul sistema che può essere utilizzato per eseguire qualunque tipo di operazione sul computer infettato. Lo spyware spia la vostra attività al computer. Esistono diversi tipi di spyware, da “keylogger” che registrano i tasti premuti sulla tastiera per rubare i dati della carta di credito e le password di online banking, a programmi che monitorano l’attività di navigazione web per poi inviarla su server remoti per scopi pubblicitari.

I comportamenti allarme

Potrebbe essere tutt’altra l’origine del turbamento di vostro figlio, alcuni comportamenti non vanno sempre ascritti a situazioni di abuso o molestie, soprattutto se sta attraversando un momento evolutivo particolare (preadolescenza, adolescenza, separazioni o cambiamenti familiari). Tuttavia, se questi comportamenti riguardano l’uso del computer o del telefonino, vale la pena cercare di comprendere cosa sta realmente accadendo.

Ecco i casi in cui prestare attenzione:

0
0
0
s2sdefault

Questo sito web utilizza i cookie per personalizzare i contenuti, comunicare e fornirti un'esperienza di navigazione migliore, più veloce e più sicura